Bio dizionario

VOCABOLARIO FITOCOSMETICI

 

ABETE (Bianco o Rosso) - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalle gemme e dai rami giovani delle piante, viene utilizzato per tonici stimolanti, per creme e maschere riattivanti e, talvolta, negli shampoos per capelli grassi e con forfora. Componenti principali: resina, acido salicilico, oli essenziali, sostanze minerali, trementina e catrame.

ACHILLEA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai fiori e dalle foglie, viene utilizzato per tonici, emulsioni, shampoos, saponi per pelli delicate e secche. Componenti principali: olio essenziale, acidi vari, azulene.

ADRAGANTE (Gomma) - Additivo viscoso sospendente e legante usato in lozioni, emulsioni, dentifrici, prodotti coprenti. Viene estratto dalla gomma di alcune specie di Astragali asiatici. Componenti principali: l'adragantina è una miscela complessa di polisaccaridi; è inodore e insapore ed ha reazione acida.

ALBICOCCA - Acidificante naturale estratto dai frutti. Viene usato in maschere e creme, con azione antirughe, vellutante e idratante. Componenti principali: zuccheri, cellulosa, sostanze azotate.

ALBICOCCO (Olio di) - Eccipiente grasso estratto dai noccioli di albicocco. Inodore e insapore, è irrascindibile, ma si ossida facilmente. Si trova in commercio miscelato con l'olio di pesca e di prugna; viene usato in emulsioni e saponi. Componenti principali: acido oleico, acido linoleico.

ALBUME D'UOVO - Principio attivo ad azione schiarente e levigante per maschere facciali. È ottenuto per essiccazione dal bianco d'uovo di gallina. Componenti principali: ovoalbumina, ovomucina, ecc.

ALCHEMILLA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalle foglie di Alchemilla Vulgaris, viene utilizzato per cosmetici aventi proprietà astringente ed elasticizzante. Componenti principali: acidi salicilico palmitico e stearico, resine, sostanze tanniche.

ALGHE MARINE - Principio attivo per fitocosmesi. Estratte dal tallo delle Fucacee, viene utilizzato per latti, tonici e bagni schiuma aventi funzionalità emollienti. Componenti principali: sali di iodio e di potassio, fosfati, iodio libero, bromuri.

ALGINATI - Additivi ad azione stabilizzante, sospendente, gelificante, viscosizzante e legante. Estratti da svariate specie di alghe marine, vengono utilizzati in lozioni, creme, maschere, geline, dentifrici, ecc. Componenti principali: polimeri a concentrazione variabile in dipendenza dalla località, dalla data di raccolta, dall'età delle piante, ecc.

ALLANTOINA - Principio attivo per cosmesi, prodotto di ossidazione dell'acido urico. Diffusa nei vegetali (leguminose), può essere anche di origine animale ed è ottenibile per sintesi. Ha proprietà riepitelizzanti, cheratoplastiche, cheratodirigenti. Usata in creme, lozioni, geline, maschere.

ALLUME (Potassico e sodico) - Principio attivo per cosmesi. Sale inorganico avente forte potere astringente. Usato in lozioni dopo-barba e nelle matite emostatiche.

ALLUMINA (Ossido di alluminio) - Pigmento bianco usato in polveri, maschere, dentifrici, prodotti decorativi.

ALLUMINIO CLORIDRATO - Principio attivo per cosmesi. Sale inorganico avente azione astringente, antitraspirante, dermopurificante. Viene usato in lozioni, sticks e spray antisudoriferi.

ALLUMINIO POLVERE - Polvere metallica finemente suddivisa. È usata come pigmento diluente-perlante per smalti e liquidi per permanenti a caldo.

ALOE - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dal succo delle foglie di varie specie di aloe, ha azione filtrante U.V., lenitiva, emolliente, tonificante e idratante. Usata in lozioni toniche, emulsioni dopo-sole, prodotti dopo-bagno, creme per bambini e per pelli delicate ed irritate. Componenti principali: oli essenziali, mucillagini, aloina.

ALTEA - Principio attivo per fìtocosmesi. Estratto da radici, foglie, fiori, rizoma di Althaea Officinalis. Ha proprietà emollienti. Usata in prodotti per pelli delicate e in prodotti per l'igiene orale. Componenti principali: mucillagini, pectine, amidi, zuccheri.

AMIDI (di frumento, di mais, di patate, di riso) - Eccipienti naturali in forma di polveri piú o meno fini, usati come viseosizzanti e gelificanti. Combinati con la glicerina danno glicerolati - (prodotti per le mani e maschere addolcenti). II più pregiato e usato è quello di riso, un tempo molto diffuso come componente di polveri e ciprie.

AMINOACIDI - Principi attivi per cosmetica. Molecole organiche che hanno contemporaneamente uno o più raggruppamenti acidi e uno o più raggruppamenti aminici. Si trovano sia nel regno vegetale che animale. Hanno proprietà emollienti, cicatrizzanti, restitutive. Usati in creme e lozioni antirughe, idratanti, ecc. Tra i più diffusi in cosmetica: cisteina, metionina, acetamidacaproico. Gli aminoacidi sono i componenti elementari delle molecole proteiche e concorrono prevalentemente nella struttura cutanea e degli annessi cutanei (vedi la cheratina dei peli e delle unghie). Si comportano da acidi, da basi e da anfoteri. Usati inizialmente in pomate dermatologiche, sono divenuti poi di frequente utilizzo anche nei cosmetici.

AMINOBENZOICO ACIDO - Principio attivo per cosmesi. Acido organico presente in diverse forme, chiamato anche "fattore antigrigio", PABA, Vit.B, Vit.H. Usato in prodotti capillari e per la preparazione di filtri solari.

AMMONIACA - Gas inorganico. Usata in soluzioni per permanente a freddo, come decolorante; nella preparazione di emulsioni steariche alcaline; come saponificante "in situ" di acidi Ianolinici per emulsioni A/O idroresistenti.

ANFOTERI - Sostanze tensioattive o tensidi. Hanno nella molecola una carica positiva e una carica negativa. Possiedono proprietà emulsionanti, detergenti, schiumogene e battericide. Usati per detergenti delicati.

ARACHIDE (Olio di) - Eccipiente grasso per cosmetica. Ottenuto dai semi di Arachis Hypogaea viene utilizzato per oli, unguenti, fusioni, emulsioni. Necessita di antiossidanti per la presenza di molte insaturazioni. Componenti principali: acidi grassi (oleico, linoleico, stearico, palmitico, ecc.), steroli, squalene.

ARNICA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratta dai fiori di Arnica Montana, ha azione stimolante e rivulsiva cutanea. Ad alte dosi ha potere vescicatorio e tossico. Componenti principali: olio essenziale, acidi grassi (oleico, laurico, palmitico, ecc.), zuccheri, tannino, resine.

ASCORBICO ACIDO (Vitamina C) - Principio attivo e/o additivo per cosmetica contenuto negli agrumi e nei vegetali a foglie verdi. Specialmente sotto forma di derivati {ascorbilpalmitato), è usato come antiossidante e depigmentante cutaneo (ascorbiloleato). Ha azione protettiva sul connettivo e sull'integrità dei vasi sanguigni.

ASCORBIL PALMITATO - Principio attivo e/o additivo per cosmetica. È un derivato dell'acido ascorbico di cui presenta le stesse proprietà ed usi, ma con il vantaggio di essere più stabile alla luce e all'aria, e di essere liposolubile.

AVOCADO (Olio di) - Eccipiente grasso per cosmetica ottenuto per pressione dalla polpa disidratata della Persea Gratissima. Usato come componente lipidico per oli, fusioni, emulsioni. Presente in cosmetici restitutivi, emollienti, dall'alto potere riepitelizzante dovuto al contenuto in vitamine e fitosteroli. Componenti principali: acidi grassi, oli essenziali, paraffina, vitamine (A, B, C, D, E), fitosteroli.

AZULENE - Principio attivo per cosmetica. Molecola inorganica presente in varie piante: a seconda della pianta di provenienza prende nome diverso: guaiazulene contenuto nell'olio essenziale di geranio e di cubebe; camazulene contenuto nell'Achillea millefoglie e nella camomilla matricaria e romana; zierazulene contenuto nello zierone; ecc.. L'Azulene ha azione lenitiva, decongestionante, addolcente e calmante. Viene usato in latti, lozioni, maschere, creme, oleoliti, saponi, dentifrici, shampoos. Alcuni azuleni (guaiazulene) hanno azione colorante (blu B BARDANA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratta da foglie, semi e radici di Arctium Lappa, viene usata in prodotti per pelli asfittiche e comedoniche. Componenti principali: olio essenziale, steroli, tannini, acidi grassi, mucillagini.

BENTONITE - Additivo naturaIe per cosmetici. Argilla colloidale, in acqua si gonfia per dar luogo a geli. Ha proprietà sospendente, viscosizzante, assorbente, schiarente. Viene usata soprattutto in maschere essiccative.

BENTONITE QUATERNIZZATA ORGANOFILA - Additivo per cosmetici. Derivato dalla bentonite, ad azione lipogelificante per oli, unguenti, fusioni, emulsioni A/O.

BENZALCONIO CLORURO - Tenside cationico ad attività antimicrobica. '

BENZIL PARAOSSIBENZOATO - Additivo per cosmetica. Antimicrobico ad azione preservante.

BETULLA - Principio attivo per cosmetica. Estratto dalle foglie, talora dalle gemme e dalla corteccia di Betula Alba. Ha azione astringente, dermopurificante, restitutiva, coadiuvante nel trattamento estetico della cellulite. Usato in preparazioni tricogene (lozioni capillari, shampoos) per capelli grassi e con forfora, prodotti per bagno, creme per pelli grasse, lozioni schiarenti, preparati per massaggio. Componenti principali: otio essenziale, tannini, flavonoidi, acido nicotinico, vit. C, resina. BHA -

BUTILIDROSSIANISOLO - Additivo per cosmetica. Usato come antiossidante a bassa concentrazione (0,01-0,03%). Le sue proprietà antiossidanti sono esaltate dalla miscela con altri antiossidanti sinergici.

BIANCOSPINO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai fiori, foglie, rametti giovani, corteccia e bacche. Usato per prodotti schiarenti, rinfrescanti, lenitivi.

BIOSTIMULINE - Vedi Fitostimuline

BIOTINA - Principio attivo per cosmetica. Vit. H naturale, è presente nel fegato, nel pancreas, nel lievito, neI latte. Usata in preparati per pelli grasse e con tendenza acneica e in prodotti tricofili.

BISABOLOLO - Principio attivo per fitocosmesi. Contenuto in molti oIi essenziali, specie nella camomilla, è ottenibile anche per sintesi. Svolge azione lenitiva, distensiva e rinfrescante.

BISMUTO OSSICLORURO - Pigmento inorganico bianco a riflessi metallici. Usato come perlante per smalti e rossi per labbra.

BLU OLTREMARE - Pigmento inorganico. Ottenuto un tempo per macinazione di lapislazzuli, è oggi prodotto sinteticamente per combustione di diversi sali inorganici. Viene usato in cosmetica decorativa e in saponeria. '

BORICO ACIDO - Additivo inorganico per cosmetica. A piccole dosi svolge azione acidificante; viene usato nei talchi come antimicrobico ad azione preservante. Il suo uso e vietato nei prodotti per bambini e regolamentato dall'allegato III della Direttiva CEE.

BROMO NITRO PROPANDIOLO - Additivo antimicrobico ad azione preservante.

BUTILDROCHINONE - Additivo organico antiossidante.

BUTIL PABA - Principio attivo per cosmetica. Sostanza organica usata come filtro solare U.V.-B.

BUTIL PARAOSSIBENZOATO - Additivo antimicrobico ad azione preservante.

BUTILSTEARATO - Eccipiente per cosmetica. Derivato dall'acido stearico. Usato come componente lipidico per fusioni (specie sticks labiali), solvente per smalti.

CACAO (Burro di) - Eccipiente grasso di origine vegetale per cosmetica. Ottenuto dalla tostatura o dalla pressione a caldo dei semi di Theobroma Cacao. Si presenta solido, con caratteristica untuosità e tipico odore. Usato in lipsticks e lucida-labbra, può essere anche utilizzato in creme. Oggi è largamente sostituito da altri tipi di grassi.

CALCIO CARBONATO - Pigmento bianco inorganico di origine naturale. Usato come abrasivo nei dentifrici; additivo o base per maschere di pulizia e prodotti depilatori.

CALCIO FLUORURO - Sale inorganico, si trova anche in natura. Usato nei dentifrici come componente fluorurante.

CALCIO FOSFATO BIBASICO - Pigmento bianco inorganico. Usato come abrasivo nelle paste dentifrice.

CALENDOLA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai fiori di Calendula Officinalis. Ha proprietà lenitive, rinfrescanti, emollienti e antiarrossamento. Usata in creme, lozioni e maschere per pelli delicate, con copparosa e con postumi dell'acne.

CAMAZULENE - Vedi AZULENE. CAMOMILLA VOLGARE (o Matricaria) - Principio attivo per fitocosmetici. Estratto dai capolini fioriti della Matricaria Chamomilla, ha proprietà decongestionante, rinfrescante, riepitelizzante, dermopurificante. Usata in acque toniche, lozioni dopo-barba, creme, latti, geli emollienti, prodotti solari e dopo-sole, paidocosmetici, risciacqui capillari schiarenti, shampoos riflessanti, dentifrici e colluttori, ecc. Componenti principali: olio essenziale da cui si estrae 1'azulene (camazulene); sesquit~rpeni; acidi salicilico, linoleico, citrico, ecc.; zuccheri; vit. B e C.

CANDELILLA - Eccipiente grasso per cosmetica. È una cera ottenuta da varie specie di piante, usata come componente lipidico sostitutivo della cera carnauba nella preparazione di rossi per labbra e lucida-labbra.

CANFORA - Principio attivo per cosmetica. Ricavato dal Cinnamomum Camphora, può essere anche preparato sinteticamente. Ha proprietà revulsive, tonificanti e rassodanti; impiegata in preparati per massaggi e in creme e maschere per pelli rilassate e acneiche.

CAOLINO - Additivo naturale per cosmetica. Argilla colloidale. Usato per ciprie, rossi compatti, fondi-tinta e nelle maschere come base argillosa. Come la bentonite, ha azione adsorbente e schiarente. Viene impie~ato anche in alcuni dentifrici.

CARAMELLO - Additivo naturale per cosmetici. Soluzione concentrata ottenuta per azione termica su soluzioni di zucchero o di glucosio. È un liquido appiccicoso bruno, solubile in acqua, usato come colorante bruno per tensioliti e idroIiti.

CARBOPOL - Additivo addensante e stabilizzante. È un derivato sintetico carbossivinilico.

CARBOSSI METIL CELLULOSA SODICA - Additivo addensante stabilizzante. È un derivato naturale della cellulosa. Usato come viscosizzante in sospensioni, lozioni, emulsioni, geli e paste dentifricie.

CARMINICO ACIDO - Additivo colorante rosso naturale. Ricavato dalla cocciniglia (insetto femmina essiccato). .

CARNAUBA CERA - Eccipiente grasso per cosmetica. Cera ottenuta dalle foglie e dai germopli di una palma da cera brasiliana. Usata in creme, cerette depilatorie, sticks per labbra e deodoranti. Componenti principali: miscela di esteri di acidi grassi; alcoii grassi; idrocarburi; pifimenti; sali inorganici.

CAROTA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalla radice, ha proprietà emollienti: viene usato in lozioni, creme e maschere facciali. Gli estratti oleosi trovano impiego in prodotti solari e doposole. Componenti principali: pectine, lecitine, enzimi, caroteni, acidi grassi, saccarosio, glucosio, olio essenziale.

CAROTENE - Principio attivo e/o additivo colorante. Viene preparato per sintesi o e' ottenuto da fonti naturali (carote, olio di palma, foglie verdi di alcuni vegetali). Esplica attività provitaminica: viene usato in creme trofiche o emollienti. E anche utilizzato come colorante liposolubile.

CARRAGENATO DI SODIO - Sale di sodio della carragenina (vedi).

CARRAGENINA (Carraghenato) - Additivo naturale addensante, gelificante, stabilizzante ed emolliente. Usato in creme per le mani, in lozioni, maschere, paste dentifrice e, come fissativo, nelle lozioni capillari. Estratto da varie specie di alghe (Rodoficee). Componenti principali: miscela complessa di diversi polisaccaridi, sostanze resinose, mucillagini, sali, acidi.

CELLULOSA - Additivo naturale addensante, stabilizzante di emulsioni, sospendente e disperdente. È un polisaccaride naturale derivato dalle fibre delle piante. In cosmetica sono maggiormente usati i suoi etero-derivati.

CERA D'API - Eccipiente grasso naturale. C'era purificata naturale ottenuta dal favo del miele, libera o associata ad altre cere. Componente lipidico di unguenti, fusioni, emulsioni. Usata nei cosmetici consistenti (rossi per labbra), in cerette depilatorie, in creme al borace o al solfato di magnesio (cold creams), brillantine solide, creme capillari, sticks deodoranti. Componenti principali: esteri di acidi grassi, idrocarburi a lunga catena, pigmenti, ecc.

CERESINA - Eccipiente grasso formato da miscela complessa di idrocarburi. Ottenuto per purificazione della ozocherite (detta cera minerale), è simile alla paraffina. Usata come sostituente della cera d'api, specialmente in prodotti che richiedono una certa durezza, come gli sticks per labbra.

CETILICO ALCOOL - Miscela di alcoli solidi da cui si ricavano numerosi eteri usati come emulsionanti e stabilizzanti di emulsioni O/A e A/O.

CETRIOLO - Principio attivo per fitocosmesi ottenuto dai semi e dal frutto del Cucumis Sativus. Usato come schiarente, emolliente e lievemente astringente in lozioni, creme, maschere.

CHERATINA - Scleroproteine contenute nei peli, nelle unghie e nelle corna. Usate come sostanze fumanti, aderenti e plastiche per lozioni capillari e come rinforzante delle unghie.

CIPRESSO - Principio attivo per fitocosmesi ottenuto dai coni, dalle foglie e dai rami del Cupressus Sempervirens. Usato come astringente e purificante in lozioni, maschere, gelées, saponi e sali da bagno.

CITRICO (Acido) - Sostanza acidificante d'uso generale estratta dal succo di limone o prodotta da fermentazione fungina o da soluzioni di zucchero grezzo. Usato come limone artificiale in creme e lozioni sbiancanti o astringenti, in sali da bagno effervescenti, in polveri dentifrice.

CLOROFILLA - Additivo colorante naturale estratto da ortica, erba medica, spinaci, ecc.

CODA CAVALLINA - Principio attivo per fitocosmesi estratto dai fusti sterili dell'Equisetum Arvense. Ha azione elasticizzante, riepitelizzante, coadiuvante nel trattamento esterno di rughe e smagliature. Usato in lozioni toniche, creme per massaggio su rughe e smagliature, preparati riepitelizzanti. Componenti principali: acido salicilico, saponine, flavonoidi, esteri di acidi grassi, fitosteroli, vit. C, acido malico e ossalico.

COLESTEROLO - Emulsionante lipofilo A/O, stabilizzante per emulsioni O/A. É un composto organico di tipo lipidico presente nei tessuti e nei liquidi organici.

COLLAGENE SOLUBILE - Principio attivo per cosmetica. È una proteina derivata dalla cartilagine e da altri tessuti connettivi animali, quasi sempre accompagnata da fibre di elastina. Utilizzato per la preparazione di prodotti restitutivi e trofici.

COLOFONIA - Eccipiente naturale per cosmetica. Residuo della distillazione dell'olio volatile ottenuto dall'oleoresina di varie specie di pini. Usata in saponi, smalti per unghie e lacche per capelli. Il suo impiego principale è, in miscela con cera d'api o altre cere, nella cosiddetta "ceretta a caldo".

CROMO OSSIDO - Pigmento inorganico verde per ombretti e matite.

CROMO OSSIDO IDRATO - Pigmento inorganico verde per ombretti e matite. Sul suo impiego non tutte le legislazioni concordano. Si esprimono ampie riserve sul suo uso.

CUMARINA - Principio attivo per uso cosmetico. Molecola organica presente in natura (per es. nell'olio di lavanda). Usata come filtro U.V. in prodotti solari e come sbiancante ottico negli shampoos.

DEIDRO ACETATO SODICO - Additivo antimicrobico ad azione preservante, usato specialmente come fungistatico.

DICLOROFENE - Additivo antimicrobico ad azione preservante, antifungino, deodorante. In cosmetica, il suo impiego, al pari dell'esaclorofene, è limitato nei dosaggi.

DIIDROSSIACETONE - Principio attivo per cosmetica. Molecola organica (chetone) che si combina con la sostanza proteica dell'epidermide dando pigmentazione bruna superficiale. Usato negli "abbronzanti senza sole".

ECHINACEA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalla radice della Echinacea Angustifolia. Ha azione antijarulonidasica; usato per preparazioni riepitelizzanti, elasticizzanti, riparatrici, in creme per massaggio pre e post-dimagrimento, pre e post-parto, in preparati normalizzanti su cuti post-acneiche.

EDERA ARBOREA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto da foglie e rami, ha azione decongestionante, desensibilizzante, coadiuvante nel trattamento esterno della cellulite. Usato in preparati per pelli irritabili, bagni schiuma, creme, impacchi desensibilizzanti delle tensioni cellulitiche. Componenti principali: saponine (ederina), acido clorogenico, acido caffeico, flavonoidi.

EDTA BISODICO - Additivo chimico ad azione sequestrante, clelante.

ELASTINA - Principio attivo per uso cosmetico. Sostanza fondamentale delle fibre proteiche, specialmente dei legamenti delle vertebre e delle pareti arteriose. Preconizzata come restitutivo dell'elasticità cutanea e del tono. La sua efficacia sembra essere legata alle capacità veicolanti delle sostanze eccipienti del prodotto cosmetico.

ELICRISIO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai fiori di Helychrysum Italicum. Ha azione eudermica, protettiva dalle radiazioni U.V., lenitiva, riepitelizzante, purificante. Usato in preparati pre e post-sole, lozioni ed emulsioni per pelli sensibili ed irritabili, saponi e prodotti da bagno. Componenti principali: olio essenziale (contenente cugenolo, Linaloolo, un sesquiterpene azulenogeno, ecc.); acido caffeico; sali inorganici.

EQUISETO - Vedi "Colla cavallina".

ESCINA - Principio attivo per fitocosmesi. Miscela di saponine triterpeniche contenute nei semi di ippocastano. Ha azione decongestionante, vasoastringente e schiarente. Usato in creme e lozioni per pelli sensibili e copparosiche e come coadiuvante nelle applicazioni anticellulitiche.

ETANOLO - Eccipiente ad uso cosmetico. E' un alcool usato specialmente in profumeria per la preparazione di acque di colonia, da toelette, ecc. Solvente di molte sostanze organiche e intermedie.

ETERE - Solvente di cere, grassi, oli, gomme, nitrocellulosa: e' sostanza ausiliaria usata talvolta anche in lozioni idroalcoliche per cute e capelli. Composto volatile ottenuto per disidratazione dell'alcool etilico.

EUCALIPTO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalle foglie di varie specie di Fucalyptus. Ha azione rinfrescante, dermopurificante e antisettica. Componenti principali: olio essenziale (contenente eucaliptolo, canfene, sesquiterpeni, cucazulene, ecc.); acidi grassi; aldeidi; tannino; resina; ecc.

EUFRASIA - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalla pianta intera di Eufrasia Officinalis. Ha azione rinfrescante e tonificante. Componenti principali: olio essenziale, resina, una sostanza amara, un glicolide, una gomma, cera, sali minerali.

 

FARFARA - Principio attivo per fitocosmesi. Pianta che contiene mucillagini, tannini e resine con proprietà emollienti e calmanti, usati su pelli secche e senescenti.

FATTORE IDRATANTE NATURALE (Sintetico) - NMF - Principio attivo per cosmetica. Miscela di aminoacidi, mono e disaccaridi, acido lattico, sali; talora contenente urea, allantoina, glicerolo, sorbitolo, ecc. Presente nel mantello idrolipidico, puà essere ricostituito sinteticamente. Usato in geli, soluzioni, emulsioni idratanti.

FEGATO DI MERLUZZO (Olio di) - Eccipiente grasso naturale per cosmetica. E' un olio ottenuto per pressione dal fegato di varie specie di gadide. Usato in oleoliti, unguenti, fusioni, emulsioni. Componenti principali: esteri di acidi grassi (gliceridi dell'acido palmitico e stearico); colesterolo; vit. A, D, F.

FENOSSI ETANOLO - Additivo usato come fissatore di profumi, repellente agli insetti; antimicrobico.

FERROCIANURO FERRICO - Pigmento inorganico, blu cupo, per ombretti, sticks, matite.

FERRO OSSIDI - Pigmenti inorganici per fondi-tinta, ciprie, fards, ombretti, matite. Formati da diversi ossidi di ferro preparati sinteticamente.

FIENO GRECO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai semi della Trigonella Foenum Graecum. Ha azione lenitiva, riepitelizzante, coadiuvante nei rilassamenti cutanei.

FINOCCHIO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai frutti (impropriamente detti semi). Ha azione riattivante e stimolante, dermopurificante e schiarente. Usato in creme per massaggio, geli e lozioni per pelli atoniche e asfittiche, in prodotti dopo-barba, maschere schiarenti per il viso. Componenti principali: olio essenziale (mentolo, limonene, ecc.); acido caffeico e clorogenico.

FITOSTIMULINE - Principio attivo per cosmetica. Sono sostanze biocatalizzatrici prodotte dalle piante in determinate condizioni di sofferenza. Se estratte da tessuti di origine animale, anzichè vegetale, si ottengono le BIOSTIMULINE. Hanno proprietà restitutive per pelli aride, sciupate e nel trattamento antirughe. Le fitostimuline sono preferite alle biostimuline perché si degradano meno facilmente. La composizione è complessa: contengono acidi aromatici bicarbossilici.

GELATINA - Eccipiente per cosmetica. È ottenuto per scissione (idrolisi) parziale dal collagene derivato dalla pelle, dal tessuto connettivo, dalle ossa, dai tendini, dai legamenti animali. È usato come filmante e gelificante per maschere. Componenti principali: insieme di aminoacidi; è un lisato proteico.

GENZIANA - Dalle radici di questa erba spontanea vengono estratti principi attivi ad azione antiseborroica.

GINEPRO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai frutti maturi. Svolge azione stimolante, riattivante, dermopurificante, aromatizzante. Usato in shampoos (per capelli grassi), lozioni per pelli atoniche, creme per massaggi, bagni riattivanti, dentifrici e colluttori. Componenti principali: olio essenziale, sesquiterpeni, resine.

GINSENG - Principio attivo per cosmetica. Materiale organico ottenuto per macinazione od estrazione dalle radici di Panax Ginseng. Viene impiegato come un prodotto tonico-stimolante ed cutrofico per cuti senescenti, distrofiche, arrossate, tendenti alla fragilità vasale. Impiegato in soluzioni idro-alcoliche, in geli, in emulsioni O/A, in oleoliti e lipogeli, in paste e dispersioni colloidali. Componenti principali: saponine, vitamine del gruppo B, acido pantotenico, acido nicotinico, zuccheri, mucillagini, ecc.

GIRASOLE (Olio di) - Eccipiente grasso per cosmetica. Olio ottenuto per pressione dai semi del girasole. Usato in oleoliti, unguenti, fusioni, emulsioni. Componenti principali: acidi grassi insaturi (palmitico, stearico, oleico, ecc.), vit. E.

GLICERIL MONOSTEARATO - Emulsionante non ionico A/O, stabilizzante e fattore di consistenza in emulsioni O/A.

GLICERINA O GLICEROLO - Eccipiente per cosmetica. È un alcool igroscopico con tre gruppi ossidrilici. Svolge azione umettante, ritardante dell'evaporazione ed emolliente; è usato nella quasi totalità delle creme e dei latti.

GLICIRRETICO (Acido) - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto per idrolisi dalla liquirizia. Ha azione decongestionante, disarrossante, riepitelizzante, coadiuvante nel trattamento delle rughe e delle smagliature cutanee.

GLICIRRIZINATO DI AMMONIO - Additivo per cosmetica. È un sale dell'acido glicirrizico. Usato come edulcorante per lucidalabbra, dentifrici, colluttori.

GLUCOSIO - Eccipiente per cosmetica. È uno zucchero usato come componente di cerette depilatorie a freddo; intermedio per la preparazione di eteri ed esteri di glucosio.

GRANO (Olio di germi di) - Principio attivo e/o eccipiente per fitocosmesi. Olio ottenuto per pressione o estrazione con solventi dai germi di grano. Usato in oleoliti, unguenti, fusioni, emulsioni caratterizzati da elevata eudermia. Componenti principali: acidi grassi insaturi (oleico, linoleico, vit. E, fosfolipidi).

GUAIAZULENE - Vedi Azulene.

GUANINA - Pigmento bianco perlato naturale per creme, smalti, ecc. Usato anche come filtro solare naturale.

HAMAMELIS - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dalle foglie di Hamamelis Virginiana, ha proprietà astringenti, calmanti, decongestionanti, schiarenti. Usato in emulsioni e geli per viso e mani, maschere, acque toniche, lozioni dopo-barba. Componenti principali: tannini e olio essenziale di cui sono aldeidi e acidi carbossilici a basso numero di atomi di carbonio.

HENNÈ - Tintura rossa naturale per capelli. Ottenuta dalle foglie essiccate e polverizzate di Lawsonia Alba. Talvolta usata come astringente in lozioni capillari; raramente viene usata per il viso. Componenti principali: tannini, lawsone, olio essenziale.

IALURONICO ACIDO - Principio attivo per cosmetica. E' un mucopolisaccaride, presente in natura nell' umor vitreo, nel cordone ombelicale, nel liquido sinoviale, ecc. Ha caratteristiche "cementanti" collegative sui tessuti e pertanto pare che possa avere applicazioni in prodotti cosmetici restitutivi, antirughe, tonicizzanti, dermoriparatori, cicatrizzanti, idratanti, antistrie cutanee.

IDROSSIANISOLO - Additivo antiossidante per cosmetica.

IDROSSIETILCELLULOSA - Additivo addensante per cosmetica. Derivato dalla cellulosa, ha azione viscosizzante, gelificante, filmante, ecc. Il suo impiego principale è nei dentifrici.

IMIDAZOLIDINILUREA - Additivo antimicrobico ad azione preservante, specifico sui batteri Gram + e Gram-.

IPERICO - Principio attivo per fitocosmesi. Ottenuto dalle sommità fiorite comprendenti fiori, foglie, parte terminale degli steli dell'Hypericum Perforatum. Ha proprietà purificanti, protettive, tonificanti, riepitelizzanti, abbronzanti. Usato in oli, emulsioni, lozioni toniche, prodotti pre e post-sole, creme lenitive e riepitelizzanti per pelli screpolate, in prodotti per il trattamento preventivo di rughe e smagliature. Componenti principali: olio essenziale, tannini, pectine, vit. C, caroteni, saponine, ecc.

IPPOCASTANO - Principio attivo per fitocosmesi. Estratto dai semi dell'Aesculus Hippocastanum. Ha proprietà toniche, astringenti, vasocostrittrici, disarrossanti, schiarenti. Usato in lozioni ed acque toniche per pelli con couperose, arrossate ed irritate; creme protettive; prodotti solari; creme e geli schiarenti per mani; bagni schiumogeni e detergenti intimi. Componenti principali: olio essenziale, lipidi, aminoacidi, vitamine del gruppo B.

ISOPROPIL ISOSTEARATO - Eccipiente grasso per cosmetica. Estere sintetico di un acido grasso. Usato per oleoliti, fusioni, emulsioni.

ISOPROPIL MIRISTATO - Eccipiente grasso per cosmetica. Estere sintetico di un acido grasso. Usato per oleoliti, fusioni, emulsioni.

ISOPROPIL STEARATO - Eccipiente grasso per cosmetica. Estere sintetico di un acido grasso. Usato per oleoliti, fusione, emulsioni.

ISOSTEARILICO ALCOOL - Eccipiente grasso per cosmetici. E un alcool grasso (a lunga 'catena). Usato per oleoliti, fusioni, emulsioni.

LANOLATO DI ISOPROPILE - Eccipiente grasso per cosmetici. Estere tra alcool isopropilici e acidi lanolinici. Usato per unguenti, fusioni, emulsioni.

LANOLINA - Eccipiente grasso per cosmetica. E' la secrezione lipidica delle ghiandole sebacee della pecora che si deposita sulle fibre della lana. Chimicamente è una cera (e non un grasso). Si presenta come una massa semisolida giallastra, untuosa, di odore caratteristico. Fonde a 38.420. Insolubile in acqua, ne assorbe circa il doppio del suo peso. Usata nelle emulsioni A/O, è componente lipidico emolliente e levigante presente in moltissimi prodotti, specialmente in creme (per massaggio e non), pomate, lipsticks, prodotti tricogeni. Può essere sensibilizzante per la pelle. La normativa C.E.E. prevede che nel nome del prodotto sia inserito il termine lanolina o che figuri la scritta "contiene lanolina".

LANOLINA ACETILATA - Eccipiente grasso per cosmetici. Prodotto di acetilazione della lanolina. Più idrofobo e più liposolubile della lanolina normale, praticamente privo di attività emulsionante. Componente lipidico per unguenti, fusioni, emulsioni, polveri.

LANOLINA (Alcoli di) - Eccipiente grasso per cosmetici. Miscela di alcoli ottenuti per idrolisi della lanolina. Emulsionante A/O, assorbe acqua; è preferibile alla lanolina per il suo minore odore e minore appiccicosità. Gli alcoli sono usati come emulsionanti A/O e stabilizzanti O/A. Utilizzati in creme da notte e da giorno, basi pér rossetti, condizionanti per capelli, prodotti per massaggio e per maquillage, sticks, saponi supersgrassanti, solventi per lacche da unghie, creme depilatorie.

LANOLINA IDROGENATA - Eccipiente grasso per cosmetici. Prodotto finale dell'idrogenazione controllata della lanolina. Componente lipidico per unguenti, fusioni, emulsioni. È coemulsionante nelle emulsioni A/O e stabilizzante in quelle O/A.

LANOLINA OSSIDRILATA - Eccipiente grasso per cosmetici. Ottenuto per ossidrilazione controllata della lanolina. Emulsionante A/O, stabilizzante O/A, compatibile con gli altri emulsionanti anionici, cationici, non ionici. Indicato per tutte le forme emulsionate.

LATTICO ACIDO - Additivo per cosmetici. Acido organico usato come acidificante per soluzioni, emulsioni e syndets; ha lieve azione astringente; ad alte concentrazioni è un cheratolitico.

LAURILSOLFATO SODICO - Tensioattivo anionico per cosmetici. Sale di sodio dell'alcool laurico solfato. Usato per detergenti (syndets, shampoos, bagni schiuma) e dentifrici; emulsionante idrofilo in coppia con alcoli grassi superiori.

LAURILSOLFATO DI TRIETANOLAMINA - Tensioattivo anionico per cosmetici. Sale dell'alcool laurico solfato. Tensioattivo ausiliario per detergenti e shampoos.

LAVANDA - Olio essenziale ad azione iperemizzante e antisettica. Impiegata in saponi, sali da bagno, creme e lozioni per pelli comedoniche e acneiche.

LECITINA - Eccipiente grasso per cosmetici. Isolato dall'uovo e dalla soia. Miscela naturale di tigliceridi di acidi grassi. Emolliente e coemulsionante naturale con proprietà antiossidanti; usato specialmente in prodotti ad azione idratante e restitutiva.

LIMONE - Principio attivo e/o acidificante per cosmetici. Si usano la scorza e il pericardo. Usato in preparati astringenti e schiarenti. Contiene olio essenziale, aldeidi, alcoli terpenici, flavonoidi.

LINO (Olio di) - Estratto dai semi della pianta ha azione emolliente e nutriente per il suo contenuto in acidi grassi insaturi (Vit. B. F.). Di facile ossidabilità, viene sempre meno impiegato.

LUPPOLO - Principio attivo per fitocosmesi. Si usa l'infiorescenza femminile essiccata. Ha proprietà toniche, stimolanti e depuranti. Usato in creme, latti, lozioni, maschere, prodotti da bagno, saponi per pelli grasse, senili e irritate. Componenti principali: olio essenziale e resina.

 MAGNESIO SILICATO - Eccipiente per cosmetici. Sale di magnesio dell'acido silicico. Componente di talchi e ciprie.

MAIS (Olio di germi di) - Eccipiente e/o principio attivo usato al posto dell'olio di mandorle dolci in emulsioni, creme emollienti e pomate. Ottenuto per spremitura dei semi del mais. Si presume che abbia proprietà cicatrizzante ed eudermica.

MALVA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano le foglie e i fiori della Malva Silvestris. Ha proprietà emolliente, rinfrescante, calmante e idratante. Utilizzata in lozioni, creme, maschere e prodotti per bagno. Componenti principali: mucillagine, vit. A, B, e C, flavonoidi, tannini, malvina; l'olio contiene acido oleico, stearico e palmitico.

MANDORLE AMARE (Olio di) - Ottenuto per spremitura dai noccioli di mandorle amare, di albicocche e da altri noccioli contenenti amigdalina. Usato in profumeria, raramente in cosmesi.

MANDORLE DOLCI (Olio di) - Eccipiente grasso per cosmetici. Ottenuto per spremitura dai semi maturi di mandorle dolci. Ha proprietà lubrificanti ed emollienti. Largamente impiegato in cosmetica e farmacia per le sue proprietà lubrificanti ed emollienti. Ottimo eccipiente anche per paidocosmesi. Usato in oli per bambini, oli solari, oli da massaggio, creme e latti. Componenti principali: gliceridi degli acidi oleico e linoleico.

MENTA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano foglie e sommità fiorita di Mentha Piperita. Ha proprietà decongestionante, disarrossante, rinfrescante, dermopurificante. Usato in emulsioni, geli, lozioni toniche per il trattamento di pelli irritate, come aromatizzante di paste dentifricie e come rinfrescante in prodotti per uomo, specialmente in creme e lozioni dopo-barba. Componenti principali: olio essenziale contenente mentolo, terpeni. ecc.; pinene; limonene; timolo; ecc.

MENTOLO - Principio attivo per fitocosmesi. È un alcool. Usato come rinfrescante, dermopurificante, calmante e aromatizzante in prodotti per uomo tipo lozioni dopo-barba e per rasature elettriche, schiume, creme da barba, lozioni idroalcoliche, colluttori, paste dentifrice.

METILPARAOSSIBENZOATO - Additivo per cosmetici. Estere metilico di un acido aromatico. E un antimicrobico ad azione preservante fungistatica. Usato in lozioni, Sospensioni, maschere, emulsioni; è stabilizzante dell'acqua ossigenata.

MICA - Si tratta di vari silicati doppi di alluminio, metalli alcalini, magnesio. Usata in ombretti, matite ed altri cosmetici decorativi per dare riflessi madreperlacei.

MIELE - Principio attivo per cosmetici. Prodotto elaborato dalle api da materiale zuccherino bottinato dai fiori. Si ottiene per colamento dai favi esposti al sole o per estrazione mediante centrifuga. Usato tal quale o desaccarificato in prodotti emollienti, trofici, restitutivi e in prodotti per le mani. Ha azione lenitiva nelle scottature e screpolature. Componenti principali: saccarosio, glucosio, fruttosio, sostanze aromatiche e coloranti, grassi, sostanze azotate, residui di polline. La composizione varia in funzione della provenienza (miele di bosco, di prato, di monte, di brughiera, di acacia, di tiglio) e dell'annata. Anche le colorazioni sono varie: miele bianco, miele biondo, ecc.

MIRTILLO - Principio attivo per fitocosmesi. Ha azione antisettica, lenitiva e decongestionante.

NASTURZIO - Principio attivo per fitocosmesi. Ricco di Vit. A, C, E. Ha azione nutriente e restitutiva.

NITROCELLULOSA - Eccipiente per cosmetici. Etere nitrico della cellulosa. Usato come componente principale nella preparazione di smalti e lacche per unghie.

NOCE COMUNE - Principio attivo per cosmetici. Si usa il mallo e talvolta le foglie. Usato come filtro U.V. e come abbronzante in preparati solari, come astringente in prodotti per pelli grasse, come tintura naturale per capelli.

OLEICO ACIDO - Eccipiente per cosmetici. È una miscela di acidi grassi. Usato specialmente nelle saponerie e come intermedio.

OLEICO ACIDO (Esteri) - Esteri dell'acido oleico usati come emulsionanti a basso HLB in emulsioni A/O e come stabilizzanti in emulsioni O/A.

OLEILICO ALCOOL - Eccipiente per cosmetici. Alcool alifatico. Componente lipidico emolliente, surgrassante e disperdente di pigmenti usato in creme, oleoliti, rossi per labbra e per guance, ombretti cremosi, fondi-tinta, latti detergenti, brillantine, paidocosmetici.

OLIO MINERLE (di vaselina, paraffina, paraffina liquida) - Eccipiente per cosmetici costituito da una miscela di idrocarburi ottenuti dal petrolio. Usato in oleoliti (oli per bambini, oli solari, oli per montagna), prodotti detergenti e da massaggio, basi per trucco, ombretti e rossetti.

OLIVO - Principio attivo per fitocosmesi Ottenuto dalle foglie della Olea Europea. Ha proprietà tonificanti e leggermente astringenti. Usato in emulsioni, idroliti, geli, tensioliti. Componenti principali: sostanza amara di natura glicosidica, lattone, vit. K, enzimi, glucosio, saccarosio, ecc.

OLIVO (Olio di) - Eccipiente grasso emolliente usato in oleoliti, unguenti, fusioni, emulsioni. Ottenuto per spremitura dal frutto maturo di Olea Europaea. Componenti principali: miscela di trigliceridi dell 'acido oleico, linoleico, stearico, arachidonico.

OLI VEGETALI IDROGENATI - Eccipienti per cosmetica. Prodotti finali della idrogenazione controllata di oli vegetali. Componenti lipidici di emulsioni ed unguenti.

ONONIDE - Principio attivo per fitocosmesi ottenuto dalle radici dell'Ononis Spinosa. Ha azione astringente, dermopurificante, decongestionante. Usato in idroliti, emulsioni, geli.

ORTICA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano le foglie della Urtica Dioica-Urens. Usato per il trattamento dei capelli. Componenti principali: proteine, aminoaci di, olio essenziale, fitosteroli, clorofilla, carotenoidi, tannini, acidi organici, vit. C e K, vitamine del gruppo B, acido pantotenico, acido folico.

OZOCHERITE - Eccipiente per cosmetici. Cera idrocarburica bituminosa denvata da fonti minerali e petrolifere. Usata al posto della ceresina quando si vogliono ottenere prodotti ad alto punto di fusione (sticks, matite occhi e labbra).

PALMITICO (Acido) - Estratto dal grasso di palme tropicali è un grasso bianco solido che scioglie a 60°. Usato come additivo nei rossetti e nelle maschere.

PAPPA REALE - Principio attivo per cosmetica. Secrezione faringea della api, destinata all'ape regina. Usata in lozioni, latti, creme nutrienti e antirughe. Componenti principali: acqua, proteine, lipidi, carboidrati, sali minerali, tutte o. quasi le vitamine lipo e idrosolubili.

PARAMINO BENZOICO (Acido) - Principio attivo. Filtro solare U.V.

PECTINA - Additivo per cosmetici. È un carboidrato ottenuto per estrazione dalla parte interna della scorza dei limoni, dal sidro di mele e da altri vegetali. Usata come stabilizzante di emulsioni e come addensante al posto della gomma adragante nelle paste dentifricie, in gelées per la pelle e in prodotti capillari.

PINO - Principio attivo e/o eccipiente per cosmetici. Si usano gli aghi per ottenere sia estratti sia, mediante distillazione, olio essenziale. Ha azione stimolante e riattivante in lozioni toniche, sali da bagno e bagni schiuma. Componenti principali: olio etereo con esteri, alcoli, terpeni, acido tannico, vit. C.

PLACENTA (Estratto) - Principio attivo per cosmetica. Ottenuto per macinazione e successiva liofilizzazione dal sacco placentare bovino e umano. Ha azione rivitalizzante e trofica. Non deve contenere estrogeni e gestageni. Può essere veicolato in acqua o in glicoli e si può ottenere anche un estratto liposolubile. Componenti principali: biostimuline ed enzimi.

POLIPEPTIDI DA COLLAGENE (Proteine animali idrolizzate) - Principio attivo e/o cccipiente per cosmetici. Ottenuti per idrolisi dal collagene o da altre proteine animali. Usati in prodotti restitutivi e trofici per la pelle; come condizionanti di lozioni capillari; come stabilizzanti nelle permanenti a freddo; in prodotti per il bagno e nella paidocosmesi. Usati anche in saponi, shampoos e fissatori spray.

POLIVINILICO (Alcool) - Additivo per cosmetici. È un polimero di un alcool. Usato per prodotti filmogeni (ad es. maschere), come viscosizzante in emulsioni O/A e in rossetti liquidi.

POLIVINILPIRROLIDONE - Additivo per cosmetici. Polimero lineare usato come filmante per paste, maschere, fondi-tinta, ombretti. POMICE - Sostanza di origine vulcanica, usata come mezzo filtrante di grande superficie, in paste lavamani, in paste dentifricie abrasive, in peelings ad azione dermoabrasiva meccanica, in saponi particolari.

PROPILENCARBONATO - Additivo per cosmetici, usato come disperdente per l'ottenimento di lipogeli con bentoniti e ettoriti organofile.

PROPILENGLICOLE - Eccipiente per cosmetici. Alcol bivalente usato come umettante, plastificante,consolvente. Ha anche attività antifungina.

PROPILENGLICOLE MONOISOSTEARATO - Eccipiente per cosmetici. Monoestere del glicol propilenico e dell'acido isostearico. Usato come emulsionante non ionico per emulsioni A/O e come stabilizzante per emulsioni O/A.

PROPILENGLICOLE MONOLAURATO - Eccipiente per cosmetici. Monoestere del propilenglicole e dell'acido laurico. Usato come emulsionante non ionico per emulsioni A/O e come stabilizzante di emulsioni O/A.

PROPIL PARAOSSIBENZOATO - Additivo per cosmetici. Preservante con prevalente attività antifungina. Estere sintetico in un acido aromatico.

PROTEINE DI LATTE - Principio attivo per cosmetica. Miscela di proteine ottenuta dal latte vaccino scremato, centrifugato e separate poi o per precipitazione con acidi o per coagulazione con caglio o per autoinacidimento. Hanno azione ammorbidente e restitutiva. Usate in creme, latti, maschere, talchi, ciprie e prodotti per corpo.

QUERCIA MARINA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usa il tallo del Fucus Vesiculosus. Ha azione stimolante, iodofora e decongestionante. Usato in bagni schiuma iodati, creme per massaggio su parti cellulitiche, geli. Componenti principali: alginati, iodio, sali minerali, zuccheri, aminoacidi.

RATANIA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano le radici della Krameria Triandra. Ha azione astringente, deodorante, riepitelizzante, pigmentante e filtrante. Usato in lozioni, geli, creme, dentifrici, prodotti abbronzanti e filtranti dei raggi U.V. Componenti principali: tannino, cera, gomma, zuccheri, amido.

RICINO (Olio di) - Eccipiente grasso vegetale. Trigliceride ottenuto per spremitura dai semi del Ricinus Communis. Usato come plastificante in preparazioni per manicure, solventi per smalti per unghie, brillantine, rossetti.

RICINO IDROGENATO (Oli di) - Solubilizzanti, emulsionanti, surgrassanti. Di primario interesse cosmetico per sistemi acquosi e idroalcolici.

RISO (Amido di) - Eccipiente per cosmetica. Composto polimerico cristallino ottenuto dai grani. Usato in special modo per ottenere il glicerolato d'amido, come ammorbidente e addolcente in preparati per le mani (Vedi anche ANIDI).

RISO (Olio di) - Principio attivo per cosmetici funzionali, emollienti e restitutivi. Olio ottenuto per pressione dalle cuticole dei grani di riso. Più usato in cosmesi è l'olio di germe di grano, ottenuto per spremitura dalla gemma germinata del riso.

ROSA PALLIDA - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano i petali. Ha moderata azione astringente, schiarente, rinfrescante, dermopurificante. Si usa in lozioni toniche astringenti, emulsioni e geli dopobagno, preparati per pelli grasse, impacchi palpebrali. Componenti principali: olio essenziale, aldeidi, insaponificabili, tannini.

ROSE (Acqua di) - Principio attivo e/o eccipiente per cosmetica. Soluzione o distillato acquoso dei fiori di molte varietà di rose. Usata largamente in cosmetica: da sola per detergere e rinfrescare la pelle; in associazione con altre acque distillate per tonificare e depurare la pelle, in lozioni mediamente alcoliche.

ROSA OLTREMARE - Pigmento inorganico per ombretti e fards.

ROSMARINO - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano le foglie del Rosmarinus Officinalis. Ha azione dermopurificante, stimolante, aromatizzante. E adoperato in lozioni, frizioni, creme, shampoos. L'olio essenziale è usato per la preparazione di acque di colonie. Componenti principali: olio essenziale; tannini; vit. C; acidi glicolico, glicerico e nicotinico.

RUSCO - Principio attivo per fitocosmesi. Si usa il rizoma del Ruscus Aculeatus. Ha azione decongestionante, disarrossante, schiarente. Adoperato in lozioni, geli, latti, creme, prodotti doposole, prodotti per l'igiene intima, bagni schiuma. Componenti principali: olio essenziale, resine, saponine.

SACCAROSIO (Esteri del) - Tensioattivo per cosmetici. Possono essere mono e triesteri. Agiscono anche da emulsionanti O/A od A/O; conferiscono inoltre al prodotto particolari proprietà ammorbidenti.

SALICILICO (Acido) - Ad azione antisettica deodorante, disinfettante. In soluzione più concentrata funge da cheratolitico e lo si usa per sciogliere le pellicine delle unghie, le callosità e per certi tipi di peeling.

SALVIA - Principio attivo per fitocomesi. Si usano le foglie di Salvia Officinalis. Ha azione dermopurificante, stimolante, rassodante. È usata in shampoos e lozioni stimolanti per capelli, in latti, creme e geli per pelli con tendenza acneica ed asfittica, in detergenti intimi e in prodotti per l'igiene della bocca. Componenzi principali: olio essenziale, tannini, resine, vit. B e C, oleoresina, enzimi.

SESAMO (Olio di) - Eccipiente per cosmetici. Ottenuto dai semi di Sesamum Indicum. Usato come componente lipidico per oleoliti, emulsioni, unguenti; particolarmente indicato per prodotti solari.

SILICE PIROGENICA - Additivo per cosmetici. Biossido di silicio in forma amorfa. Usato come additivo reologico per geli, emulsioni, polveri aspersorie, ciprie,. fondi tinta, ombretti, dentifrici.

SODIO BICARBONATO - Eccipiente per cosmetici. Usato per conferire effervescenza ad alcuni prodotti da toeletta (saponi, acque dentifricie).

SODIO BORATO - Eccipiente per cosmetici. Sale sodico dell'acido borico. Usato per ottenere i classici cold-creams al borace. Il suo impiego in cosmesi è attualmente limitato dalle disposizioni della Direttiva CEE relativa ai sali di boro.

SODIO CLORURO - Additivo per cosmetici. Usato in lozioni per occhi; come viscosizzante in shampoos e bagni schiuma; in dentifrici e colluttori; per sciacqui orali e per impacchi topici come ammorbidente cheratinico.

SODIO FOSFATO - Additivo per cosmetici. Usato come acidificante e per agevolare la funzione tampone della cute (ripristino del pH fisiologico alterato dall'uso sconsiderato di saponi o prodotti alcalini).

SODIO IDROSSIDO - Eccipiente per cosmetici. Usato per la preparazione di creme evanescenti e di saponi da barba. Il suo maggior impiego è nella preparazione di saponi da toeletta; inoltre serve a dissolvere le cuticole delle unghie e come alcalinizzante nelle creme depilatorie (pH da 12 a 14, secondo la soluzione).

SODIO SESQUICARBONATO - Eccipiente per cosmetici. Usato per sali da bagno incolori, trasparenti e cristallini.

SORBITAN MONOLAURATO - Emulsionante non ionico A/O e stabilizzante O/A. Estere dell'acido laurico e del sorbitano.

SORBITOLO - Additivo per cosmetici. Alcool esavalente usato come umettante, spesso in miscela con glicerina e monopropilenglicole; talvolta anche in sostituzione della glicerina in soluzioni, geli, emulsioni, paste dentifricie, maschere.

SOJA - Farina naturale di soia ottenuta dalle fave di Glycine Soia. Può essere utilizzata in detergenti, creme e maschere. I prodotti ottenuti sono di uso estemporeneo in quanto fortemente inquinabili anche se ben preservati.

SPERMACETI - Eccipiente grasso per cosmetici. Sostanza cerosa ottenuta dal capo dei Physeter Macrocephalus. E usata come componente lipidico per unguenti, fusioni ed emulsioni. Componenti principali: palmito di cetile, esteri di acidi laurico, stearico e miristico, esteri di alcoli ad alto peso molecolare.

SQUALANO - Eccipiente per cosmetici. Idrocarburo saturo a catena ramificata. Largamente usato in cosmetica come emolliente cutaneo, vettore di principi attivi liposolubili, fissatore di profumi dermatologicamente inerti. Favorisce la dispersione dei pigmenti nei lipsticks, ammorbidisce senza lasciare spiacevole sensazione di grasso.

SQUALENE - Eccipiente grasso per cosmetici. Idrocarburo insaturo estratto dall'olio di fegato di squalo. Usato come componente lipidico per oleoliti, unguenti, fusioni, emulsioni.

STEARATO Dl TRIETANOLAMINA - Emulsionante anionico alcalino O/A. Sale di trietanolamina dell'acido stearico.

STEARATO Dl ZINCO - Eccipiente per cosmetici. Sale di zinco dell'acido stearico. Usato per conferire adesività, scorrevolezza e idrorepellenza alle polveri (ciprie); è uno stabilizzante di emulsioni A/O.

STEARICO ACIDO - Eccipiente grasso per cosmetica. Miscela di acidi trassi tra cui prevalgono lo stearico e il palmitico. Usato quale componente lipidico nella preparazione di creme evanescenti, creme sottocipria e creme da barba.

STEARILICO ALCOOL - Eccipiente per cosmetici. Miscela di acidi trassi solidi. Emulsionante non ionico A/O, fattore di consistenza per emulsioni O/A. Usato al posto dell'alcool cetilico quando è richiesta una maggiore consistenza.

 

TALCO - Eccipiente per cosmetici. Idrosilicato di magnesio che contiene anche piccole quantità di silicato di alluminio. Sostanza base per polveri aspersorie, fondi-tinta, ciprie; diluente per pigmenti colorati.

TARASSACO - Principio attivo per fitocosmesi. Ha proprietà ammorbidenti e rinfrescanti. Estratto dalle radici del Teraxacum Officinalis. Componenti principali: alcoli triterpenici, steroli, vit. A-B-C-D, acido caffeico, palmitico, oleico, linoleico.

TARTARICO ACIDO - Additivo per sali da bagno effervescenti, polveri dentifricie, colluttori effervescenti; talvolta usato in risciacqui acidi per capelli; intermedio per l'ottenimento di emulsionanti.

TARTARUGA (Olio di) - Principio attivo e/o eccipiente grasso per oleoliti, unguenti ed emulsioni. Ottenuto dal tessuto muscolare delle tartarughe giganti di mare, si presenta come un liquido giallo dal forte odore linoleico-linolenico ed è costituito da una miscela di trigliceridi in cui prevalgono gli acidi grassi insaturi.

TIGLIO - Principio attivo per fitocosmesi estratto dai fiori. Ha azioni decongestionante, rinfrescante, emolliente, lenitiva. Usato in acque palpebrali, emulsioni dopo-sole, creme lenitive per bambini e per pelli delicate, maschere calmanti, bagni schiuma, detergenti intimi. Componenti principali: olio essenziale, flavonoidi, vit. C e K, glucidi, acidi linoleico, palmitico e stearico.

TIMO (Volgare e Serpillo) - Principio attivo per fitocosmesi. Si usano foglie e fiori. Ha azione dermopurificante, deodorante, moderatamente revulsiva e stimolante; è anche un blando antisettico. Usato in lozioni gel emulsioni e maschere per il trattamento di pelli grasse o con tendenza acneica, in lozioni per il cuoio capelluto. in prodotti per l'igiene intima. in deodoranti naturali, in dentifrici speciali, in prodotti per l'igiene del piede. Componenti principali: olio essenziale, vit. B e C. flavonoidi, tannini, saponina. acido rosmarinico, protidi.

TIOGLICOLICO ACIDO - Eccipiente per cosmetici. Usato come liquido "ondulante" nella permanente a freddo, specialmente sotto forma di sale di ammonio. Usato nei depilatori, specialmente sotto forma di sale di calcio. È molto irritante per la pelle.

TITANIO BIOSSIDO - Pigmento bianco per cosmetici. Base coprente per ciprie e polveri per fondi-tinta, per sticks e paste depilatorie, per creme e sticks deodoranti ai quali conferisce opacità. Usato anche in creme e unguenti anidri come protettivo contro irritazioni ed eritemi solari. Usato come carica di saponi.

TOCOFEROLO - E' la vit. E, che può essere usata come principio attivo e/o additivo. Come additivo svolge funzione antiossidante naturale; come principio attivo ha funzioni disarrossanti, restitutive e antirughe.

TRICLORO CARBANILIDE - Antimicrobico usato come preservante, deodorante e dermopurificante in saponi, syndets, sticks deodoranti.

TRIETANOLAMINA - Additivo per cosmetici. Agente alcalinizzante, neutralizzante e salificante per creme saponificate. Si utilizza generalmente per neutralizzare le resine carbossiviniliche in geli ed emulsioni. Lo stearato di trietanolamina ha costituito per molto tempo una base emulsionante molto usata.

UOVO (Olio di) - Ottenuto dalle uova fresche e non fresche per estrazione con dicloroetilene. Principio attivo con proprietà emollienti ed ammorbidenti, impiegabile in emulsioni A/O e O/A.

UOVO POLVERE - Polvere Ottenuta dall'uovo intero di gallina essiccato; usato come principio attivo emolliente e ammorbidente in shampoos, emulsioni e maschere.

UREA - Principio attivo per cosmetici. Amide dell'acido carbamico. Ha azione umettante e ammorbidente. È usato come coadiuvante in preparati idratanti ed in prodotti depilanti.

USNICO ACIDO - Additivo per cosmetici. Prodotto naturale ricavato dai licheni. Preservante e antimicotico in creme cosmetiche; soprattutto usato in lozioni e prodotti deodoranti e per l'igiene intima. Usato anche in disinfettanti per il cavo orale, in shampoos e lozioni antiforfora e in bagni schiuma. Si usa sia come acido, che come sale di sodio, rame e zinco.

VALERIANA (Olio di) - Estratto dalle radici della pianta, ha azione calmante, antinfiammatoria e revitalizzante.

VASELINA - Eccipiente grasso per cosmetici. Miscela di idrocarburi semisolidi ottenuti dal petrolio. Usata in unguenti, pomate ed emulsioni, creme detergenti, creme da massaggio, rossi cremosi e in sticks, ombretti cremosi, brillantine solide.

VERDE OLTREMARE - Pigmento inorganico sintetico composto da un silicato doppio di sodio e alluminio contenente zolfo. Usato per ombretti e matite.

VINACCIOLI (Olio di) - Eccipiente grasso naturale, ottenuto per pressione dai semi della vite (vinaccioli). Usato al posto di altri oli fortemente insaturi per ottenere oleoliti, unguenti ed emulsioni emollienti.

VINIL ACETATO - Estere acetico dell'alcool vinilico. Usato come agente filmante in maschere facciali a strappo e come filmogeno in fondi-tinta, ombretti, liners, maschere.

VISONE (Olio di) - Principio attivo e/o eccipiente grasso per cosmetici. Ottenuto dai tessuti grassi ipodermici del visone. Usato come componente lipidico in oleoliti ed emulsioni. E costituito dj trigliceri di per lo più insaturi

VITAMINA A (Alcool) Principio attivo cosmetico. Vjt. A sotto forma di alcool. Usata in oleoliti ed emulsioni ad azione emolliente, restitutiva ed ammorbidente. Attualmente si usa anche in forma di vit. A acido.

VITAMINA A PALMITATO - Principio attivo cosmetico. Estere tra vit. A ed acido palmitico. Usata in cosmetici ammorbidenti e restitutivi.

VITAMINA B2 (Riboflavina) - Vjt. B2 in polvere cristallina usata come colorante naturale; è anche considerata sostanza attiva per sticks labiali e per preparati destinati al trattamento di efelidi.

XANTAN GOMMA - Additivo per cosmetici. Polisaccaride lineare ad alto P.M. (peso molecolare) ottenuto per fermentazione da carboidrati. Ha proprietà viscosizzanti e gelificanti; indicato per stabilizzare emulsioni e dispersioni.

ZINCO CARBONATO - Sale di zinco dell'acido carbonico talvolta usato in polveri aspersorie.

ZINCO OSSIDO - Ossido inorganico usato come pigmento per cosmetici. Serve per dare l'opacità desiderata alle basi per ciprie e fondi-tinta. Come lenitivo viene impiegato in creme per pelli irritate, con scottature, nei prodotti solari, nei paidocosmetici, nelle creme abrasive.

ZOLFO - Principio attivo per cosmetici. Metalloide. Usato, tal quale o solubilizzato, nel trattamento di pelli seborroiche e di capelli grassi, in saponi, syndets, lozioni, emulsioni; nei prodotti per pelli asfittiche